Privacy Policy-Informativa per l'interessato

La presente informativa è resa, ai sensi degli artt. 13 e 14 del Reg. UE n. 2016/679 sulla protezione dei dati personali, a tutti i soggetti interessati e a tutti coloro che, già utenti o clienti, ovvero navigando informaticamente, prendono visione dei contenuti del sito internet www.avvocatinteam.com, ovvero intendano spontaneamente indirizzare una email ad This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. , ovvero a This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.  

Titolare del trattamento dei dati personali

Il titolare del trattamento dei dati personali (ai sensi degli articoli 4, n. 7 e 24 del Reg. UE n.  2016/679) è lo Studio Legale Tamos & Partners/Avv. Lorenzo Tamos, domiciliato in Milano, Viale Piceno n. 14/A – 20129. I dati di contatto del titolare del trattamento sono i seguenti: tel. 02 7000 6392; email This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

Trattamento dei dati personali

Per trattamento di dati personali si intende qualsiasi operazione o insieme di operazioni, compiute con o senza l'ausilio di processi automatizzati e applicate a dati personali o insiemi di dati personali, anche se non registrati in una banca di dati, come la raccolta, la registrazione, l'organizzazione, la strutturazione, la conservazione, l'elaborazione, la selezione, il blocco, l'adattamento o la modifica, l'estrazione, la consultazione, l'uso, la comunicazione mediante trasmissione, la diffusione o qualsiasi altra forma di messa a disposizione, il raffronto o l'interconnessione, la limitazione, la cancellazione o la distruzione.

La base giuridica del trattamento è data dal legittimo interesse del Titolare a svolgere la professione legale e di fornire informazioni sulla propria attività, nonché a pubblicare articoli e note in materia giuridica (l'Avv. Tamos è iscritto presso l'Ordine degli Avvocati di Milano - www.ordineavvocatimilano.it - ove è possibile reperire i riferimenti al Codice Deontologico Forense - G.U. n. 241 del 16/10/2014). 

Nessun dato derivante dalla visione del web viene ottenuto, conservato, comunicato o diffuso. Gli eventuali dati personali forniti dagli utenti del sito internet, i quali possono inoltrare preliminari richieste di consulenza, sono utilizzati al solo fine di eseguire (potenzialmente) una prestazione di natura legale che ne costituisce anche la (ulteriore) base giuridica di successivo specifico trattamento.

L’invio esplicito e volontario di posta elettronica agli indirizzi indicati su questo sito comporta la successiva acquisizione temporanea dell’indirizzo del mittente in quanto dato necessario per rispondere alle eventuali richieste del caso. In detto caso la finalità di possibile raccolta del dato è data proprio dalla possibilità di richiedere consulenza e, quindi, di riceverla. Le categorie di dati trattati potrebbero essere afferenti ai dati generici. Ovviamente, nel caso in cui i dati potenzialmente richiedibili non vengano concessi, la prestazione di possibile consulenza preliminare on line (impregiudicato quanto specificato nel capoverso seguente) non potrà essere fornita.

NB: nella sezione contatti del sito internet è prevista la possibilità di inviare una email al titolare del trattamento. Con l'uso attivo della sezione contatti (ossia con l'inserimento [azione positiva] della propria email e nome nella casella ivi indicata) i visitatori e gli utenti approvano esplicitamente la presente informativa e acconsentono al trattamento dei loro dati personali in relazione alle modalità e alle finalità qui descritte, compresa l'eventuale diffusione a terzi, se necessaria, per l'erogazione di un potenziale servizio. 

NB: la presente informativa è resa solo per il presente sito web poiché, qualora un interessato desideri ottenere un eventuale approfondimento e/o consulenza e/o assistenza preliminare di tipo legale, lo stesso, previa apposita presa di contatto diretta, anche per le vie brevi, riceverà una apposita ulteriore eventuale informativa consona al caso che si potrà presentare e solo qualora la richiesta del potenziale cliente venga effettivamente accettata dal professionista qualificato all’uopo incaricato.

NB: il presente sito web non raccoglie alcun tipo di informazione, nemmeno indiretta, attinente ai possibili accessi e/o visite e, comunque, i tempi e la natura delle eventuali informazioni anonime che attraverso il sito potrebbero ricavarsi sono stati ridotti e minimizzati il più possibile.

Il funzionamento del sito web rispetto ai (potenziali) dati trattati

I sistemi informatici e le procedure software preposte per la gestione di questo sito internet non conservano dati personali nel corso del loro funzionamento.

Anche le informazioni che per loro stessa natura potrebbero, attraverso elaborazioni ed associazioni con dati detenuti da terzi, permettere di indirettamente identificare gli utenti non sono acquisite. Gli indirizzi IP o i nomi a dominio dei computer utilizzati dagli utenti del sito internet, gli indirizzi in notazione URI (Uniform Resource Identifier) delle risorse richieste, l’orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta del server (buon fine, errore, ecc.), ed altri parametri relativi all’ambiente informatico dell’utente non sono conservati. Questi dati, che non sono comunque utilizzati, anche se accidentalmente acquisiti, vengono cancellati dal titolare del trattamento entro poche ore dalla loro ricezione. I dati di accesso malevolo potrebbero essere invece utilizzati per l’accertamento di responsabilità in caso di ipotetici reati informatici ai danni del sito solo su richiesta degli organi di vigilanza preposti e sulla base del tempo imposto dalle autorità d’indagine.

Cookies

Nessun dato personale degli utenti viene, in proposito, acquisito in conservazione dal sito internet. Non viene fatto uso di “cookie” per la trasmissione di dati personali. I “cookie” utilizzati da questo sito internetevitano il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione web degli utenti e non permettono l’acquisizione di dati personali identificativi di questi ultimi.

Utenti minori di età 

Nessuna persona di età (di norma) inferiore ai diciotto anni, senza previo consenso dei genitori o di chi ne fa le veci, potrà inviare, tramite questo sito web, richieste di consulenza e/o assistenza, a meno che ciò non sia consentito dalla normativa in vigore.

Modalità dell'eventuale trattamento (a seguito di espressa richiesta via email)

In ogni caso, impregiudicato quanto già specificato, i dati inoltrati consapevolmente dall’interessato via email sono trattati (con apparecchiature idonee e sicure) per il tempo strettamente necessario a conseguire le finalità per i quali, detti dati, sono stati raccolti (di norma trenta giorni). Specifiche misure di sicurezza sono adottate ed osservate per prevenire il trattamento dei dati non nei termini anzidetti. 

Diritti dell’interessato

Ai sensi degli articoli da 15 a 22 del Reg. UE n. 2016/679 l’interessato ha il diritto di: i) chiedere al titolare del trattamento l'accesso ai dati personali, la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che lo riguardano o di opporsi al loro trattamento, nei casi previsti; ii) proporre un reclamo al Garante per la protezione dei dati personali, ovvero, di proporre un reclamo ad altra competente Autorità privacy europea ubicata nel luogo di abituale residenza o domicilio in Europa di chi contesta una violazione dei propri diritti, seguendo le procedure e le indicazioni del caso; iii) chiedere ed ottenere eventuali rettifiche, cancellazioni o limitazioni del trattamento effettuato sui propri dati personali.

L’esercizio dei diritti da parte dell’interessato non è soggetto ad alcun vincolo di forma. In caso di richiesta di copie cartacee dei dati dall'interessato, il titolare potrà addebitare all’interessato un contributo spese basato sui costi di duplicazione. Se l'interessato presenta la richiesta mediante mezzi digitali, le informazioni sono fornite in un formato digitale di uso comune. Il contatto del titolare al quale inoltrare le istanze di esercizio dei diritti da parte dell’interessato è il seguente: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. . In base alle Linee Guida n. 260/2017, adottate il 29/11/2017 dal WP29, nell’informativa per il trattamento dei dati personali il titolare deve fornire una sintesi di ciascun diritto riconosciuto all’interessato.

Diritto di accesso – art. 15

L'interessato ha il diritto di ottenere dal titolare la conferma che sia o meno in corso un trattamento di dati personali che lo riguardano e, in tal caso, di ottenere l'accesso ai dati personali e di essere informato: sulle finalità del trattamento; sulle categorie di dati personali in questione; sui  destinatari o le categorie di destinatari a cui i dati personali sono stati o saranno comunicati; sul periodo di conservazione dei dati personali oppure, se non è possibile, sui criteri utilizzati per determinare tale periodo; sull’esistenza di un processo decisionale automatizzato, compresa la profilazione e le informazioni significative sulla logica utilizzata.

Diritto di rettifica e integrazione – art. 16

L’interessato ha il diritto di ottenere dal titolare la rettifica dei dati personali inesatti che lo riguardano senza ingiustificato ritardo. Tenuto conto delle finalità del trattamento, l'interessato ha il diritto di ottenere l'integrazione dei dati personali incompleti, anche fornendo una dichiarazione integrativa.

Diritto alla cancellazione – art. 17

L'interessato ha il diritto di ottenere dal titolare la cancellazione dei dati personali che lo riguardano senza ingiustificato ritardo se i dati personali non sono più necessari rispetto alle finalità per le quali sono stati trattati, oppure se l'interessato revoca il consenso e non sussiste altro fondamento giuridico per il trattamento, oppure se l'interessato si oppone al trattamento, oppure se i dati personali sono stati trattati illecitamente.

Diritto alla limitazione del trattamento – art. 18

L'interessato ha il diritto di ottenere dal titolare la limitazione del trattamento quando ricorre una delle seguenti ipotesi: l'interessato contesta l'esattezza dei dati personali; il trattamento è illecito e l'interessato si oppone alla cancellazione dei dati personali e chiede invece che ne sia limitato l'utilizzo; benché il titolare del trattamento non ne abbia più bisogno ai fini del trattamento, i dati personali sono necessari all'interessato per l'accertamento, l'esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria; l'interessato si è opposto al trattamento di c.d. marketing.

Diritto alla portabilità – art. 20

L'interessato ha il diritto di ricevere in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da un dispositivo automatico, i dati personali che lo riguardano forniti a un titolare del trattamento e – a certe determinate condizioni – ha il diritto di trasmettere tali dati a un altro titolare senza impedimenti.

Diritto di opposizione – art. 21

L'interessato ha il diritto di opporsi in qualsiasi momento, per motivi connessi alla sua situazione particolare, al trattamento dei dati personali che lo riguardano svolto dal titolare Il titolare del trattamento si astiene dal trattare ulteriormente i dati personali dell’interessato, fatta salva l'esistenza di motivi legittimi che consentano detto trattamento quale, ad esempio, l'accertamento, l'esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria.

Diritto di non essere sottoposto a decisioni automatizzate – art. 22

L'interessato ha il diritto di non essere sottoposto a una decisione basata unicamente sul trattamento automatizzato, compresa la profilazione, che produca effetti giuridici che lo riguardano o che incida significativamente sulla sua persona, salvo nei casi in cui la decisione automatizzata: sia necessaria per la conclusione o l'esecuzione di un contratto tra l'interessato e un titolare; sia prevista dalla legge; si basi sul consenso esplicito dell'interessato.

Tempi di conservazione dei dati, anonimizzazione e cancellazione 

Tenuto conto di quanto stabiliti dal Reg. UE n. 2016/679 e di quanto contenuto nei provvedimenti del Garante nazionale, i dati personali sono conservati dal titolare in una forma che consenta l'identificazione degli interessati per un arco di tempo non superiore al conseguimento delle finalità per le quali sono stati trattati.

Il prevedibile periodo di conservazione dei dati personali è pari ad anni dieci, salvo il maggior periodo determinato in base: alla normativa del caso applicabile, alla prassi settoriale, alle necessità giudiziali, tempi di giustizia e/o attività di controllo connesse allo svolgimento di funzioni istituzionali, arbitrali, di recupero del credito, o volontaristiche.

I dati particolari, ove possibile, saranno cancellati o anonimizzati entro tre/cinque anni dalla fine del trattamento, i dati non particolari, ove possibile, saranno anonimizzati o limitati, o cancellati entro dieci anni dall’inizio del trattamento. In caso di trattamenti compiuti per finalità di esecuzione di un contratto, o per adempiere ad obblighi legali, i tempi di conservazione dei dati personali sono determinati dal titolare facendo rinvio alle disposizioni normative applicabili (es. art. 2220 c.c.), per come chiarito dal Garante nazionale con comunicato stampa in data 08/10/2018.